Back to top

Studi per la progettazione del colore Brillux Know-how e passione per il colore

Cercate aiuto per il vostro progetto e vorreste farvi ispirare dai massimi esperti di colore? Volete veicolare il vostro messaggio in maniera chiara e accattivante? Sono proprio i progetti impegnativi a richiedere precisione e passione per i dettagli. Negli Studi per la progettazione del colore Brillux troverete entrambi: il know-how e tutta la passione che serve per individuare i colori migliori.

Ihr KontaktBrillux Farbstudios

  +49 251 7188-766
+49 251 7188-51048
farbstudio@brillux.de

Dritti alla meta in soli 5 passi

1. Obiettivo comune: un design d'effetto Analisi della situazione attuale e dell'obiettivo

Un design del colore ben riuscito richiede un dialogo tra le parti, ovvero un'efficace comunicazione volta alla collaborazione tra committenti, responsabili e progettisti.

2. Invio dei documenti per la progettazione

Per realizzare un design cromatico d'impatto sono necessari

  • Dati CAD di tutti i principali programmi di architettura
  • Viste di costruzione e planimetrie
  • Foto degli edifici (viste generali, dettagli, ambiente circostante)
3. Sviluppo del progetto cromatico

Nello sviluppo del progetto cromatico vengono considerati tutti i fattori: stile architettonico, luminosità, disposizioni legislative, ultime tendenze in fatto di colore, psicologia dei colori e abitudini visive.

4. Fase di concertazione

Il progetto elaborato viene presentato e illustrato al committente:

  • Invio delle bozze in formato PDF o JPG
  • Eventuali modifiche in accordo con il committente
5. Presentazione finale delle bozze di colore

La presentazione comprende

  • Visualizzazioni in 3D o presentazioni 2D
  • Una stampa in prospettiva, in formato digitale, come rendering o video
  • Una rappresentazione precisa delle superfici dell’edificio
  • Viste generali e di dettaglio
  • Impiego di colori fedeli nella presentazione

Visualizzazione in 3D

Visualizzazione in 3D: mostrare la prospettiva

Le buone idee meritano di essere viste: possibilmente in 3D. I progetti tridimensionali riflettono infatti il nostro modo abituale di percepire lo spazio. Specialmente nei grandi progetti, la rappresentazione in prospettiva aiuta il cliente a calarsi in maniera più rapida e realistica nella visione del progetto: vede la profondità dell'edificio, comprende il rapporto tra le superfici e ha la possibilità di ingrandire i dettagli. Il progetto cromatico, con tutti i dettagli come intradossi di porte e finestre, diverse prospettive e angolature, ha un effetto realistico e permette una presentazione più efficace. Servizio "made by Brillux" La visualizzazione in 3D per le presentazioni viene creata direttamente in ciascuno dei nove Studi per la progettazione del colore Brillux. Le condizioni per la realizzazione e i tempi di elaborazione dipendono dal tipo di rendering desiderato, oltre che dal tipo e dall'entità del progetto.

Stampe digitali e in prospettiva

  • <p>In alto: visualizzazione in 3D a cura di uno Studio per la progettazione del colore Brillux. In basso: foto dell'edificio dopo l'intervento.</p>
  • <p>In alto: visualizzazione in 3D a cura di uno Studio per la progettazione del colore Brillux. In basso: foto dell'edificio dopo l'intervento.</p>

Rendering con riproduzione di altissima qualità delle superfici

  • <p>In alto: visualizzazione in 3D a cura di uno Studio per la progettazione del colore Brillux. In basso: foto dell'edificio dopo l'intervento.</p>

Progetti cromatici 3D in formato video

Una novità assoluta sono i video per i progetti cromatici: il committente, già nella fase di progettazione, ha così modo di effettuare un sopralluogo virtuale intorno all'edificio e di vederne tutti i dettagli. Le bozze di colore diventano multimediali. Se per lungo tempo la stampa è stata la forma di rappresentazione privilegiata, con l'avvento del digitale il collegamento in rete diventa sempre più importante.