Back to top

Düpheid, Amburgo

Facciate variegate particolarmente accoglienti.

dati

posizione Düpheid 33-39 e 17-23, 22149 Amburgo

costruttore Baugenossenschaft der Buchdrucker eG, Amburgo

progettazione Augustin+Sawallich Planungsgesellschaft mbH, Amburgo

bozze di colore Studio per la progettazione del colore Brillux di Amburgo

realizzazione STRABAG AG Direktion Hamburg/Schleswig-Holstein, Bereich Ing.-Hochbau und Sanierung, Amburgo

  • <p>&nbsp;Vorher: Die Gebäude aus den 60er- bis 70er-Jahren luden nicht mehr zum Wohnen ein.</p>

     Vorher: Die Gebäude aus den 60er- bis 70er-Jahren luden nicht mehr zum Wohnen ein.

  • <p>Bozza dei colori a cura dello Studio per la progettazione del colore Brillux di Amburgo.</p>

    Bozza dei colori a cura dello Studio per la progettazione del colore Brillux di Amburgo.

  • <p>Il progetto mette in risalto l'abbinamento tra rivestimenti in ceramica nero-blu e superfici in intonaco colorato, dando forma ad una composizione armoniosa e audace allo stesso tempo.</p>

    Il progetto mette in risalto l'abbinamento tra rivestimenti in ceramica nero-blu e superfici in intonaco colorato, dando forma ad una composizione armoniosa e audace allo stesso tempo.

  • <p>I balconi sono stati rivestiti con lastre di rame.</p>

    I balconi sono stati rivestiti con lastre di rame.

  • <p>L'efficientamento energetico è stato sfruttato come occasione per dare un tocco di colore al corpo dell'edificio, originalmente molto sobrio.</p>

    L'efficientamento energetico è stato sfruttato come occasione per dare un tocco di colore al corpo dell'edificio, originalmente molto sobrio.

  • <p>Sono state mantenute le ampie aree verdi, che con i loro alberi ormai storici non hanno nulla da invidiare ai parchi veri e propri.</p>

    Sono state mantenute le ampie aree verdi, che con i loro alberi ormai storici non hanno nulla da invidiare ai parchi veri e propri.

  • <p>&Egrave; grazie alla formula TSR che è stato possibile realizzare la facciata con un colore così forte e scuro.</p>

    È grazie alla formula TSR che è stato possibile realizzare la facciata con un colore così forte e scuro.

  • <p>I vecchi negozi che occupavano il pianterreno sono stati convertiti in quattro abitazioni concepite per i meno giovani.</p>

    I vecchi negozi che occupavano il pianterreno sono stati convertiti in quattro abitazioni concepite per i meno giovani.

  • <p>Le lastre di rame dei balconi sono state posate con la tecnica di aggraffatura.</p>

    Le lastre di rame dei balconi sono state posate con la tecnica di aggraffatura.

I tre complessi di edifici a forma di L da tre a quattro piani della cooperativa edile sono raggruppati tutt'attorno alla via Düpheid. Al centro, come attorno ad una piazza del mercato, si trovano uno studio medico, una farmacia, una panetteria, una tintoria, un'area giochi e l'ufficio di portineria della cooperativa. Sono inoltre presenti ampie aree verdi, che con i loro alberi ormai storici non hanno nulla da invidiare ai parchi veri e propri. Il progetto era chiaro fin dall'inizio: l'isolamento con i sistemi ETICS delle facciate rivestite avrebbe dovuto mantenere l'aspetto del klinker,ma in forma molto più vivace e variegata. La sobrietà originaria dei volumi avrebbe dovuto acquisire una briosa nota di colore. Nella via Düpheid i committenti hanno optato per la soluzione complessiva dello Studio per la progettazione del colore Brillux di Amburgo, che prevedeva l'utilizzo di tre colori di base. I colori dell'intonaco richiamano le varie tonalità dell'assortimento cromatico di klinker. Ed ecco che l'edificio centrale e il palazzo si presentano ora in pietra rossa e con intonaco dai caldi colori mediterranei, nelle tonalità terracotta, grigio e beige. La realizzazione si nutre della tensione tra i colori naturali, la ceramica nero-blu lucida e le superfici intonacate nei colori intensi blu, rosso e viola. Le superfici colorate si alternano ad aree bianche ben proporzionate e ad aree in klinker. I rivestimenti in ceramica sono stati selezionati a mano, per garantire la corretta combinazione dei colori. Gli abbinamenti speciali che ne sono scaturiti sono composti ciascuno da tre selezioni. A dare il tocco finale ci pensa il rame delle grondaie e dei parapetti dei balconi. L'effetto cromatico è ulteriormente valorizzato dalla scelta dei materiali, circoscritta ma di grande impatto. Questo intervento di efficientamento energetico, che ha consentito di rinnovare completamente l'aspetto utilizzando colori forti e decisi, è un esempio perfetto di ristrutturazione ben riuscita. Nella struttura a telai in calcestruzzo le attività commerciali sono state sostituite con tre abitazioni prive di barriere architettoniche. Gli interventi mostrano come un insediamento originariamente realizzato per sopperire alla carenza di alloggi e rivolto principalmente a giovani famiglie possa assumere un volto nuovo nel corso del tempo.

Prodotti utilizzati